Batti il 5 per mille - Comune di San Cesario sul Panaro

Notizie - Comune di San Cesario sul Panaro

Batti il 5 per mille

 
Batti il 5 per mille

Il 5 per mille rappresenta in concreto la possibilità per tutti i contribuenti di destinare una quota dell’Irpef per sostenere finalità di interesse sociale. Esso va ad aggiungersi all’8 per mille senza rappresentare alcun onere per il cittadino. Il 5 per mille può essere destinato a cinque diversi settori: il primo comprende le associazioni del volontariato e le fondazioni senza fini di lucro, il secondo la ricerca scientifica e l'università, il terzo la ricerca sanitaria, il quarto le associazioni sportive dilettantistiche che svolgono attività di interesse sociale e il quinto include le attività sociali del Comune di residenza del contribuente.

COME DONARE IL 5 X MILLE AL COMUNE DI SAN CESARIO SUL PANARO
Destinare il 5 per mille al Comune di San Cesario sul Panaro è facile,
  non richiede altro che apporre una firma sul modello preposto in sede di dichiarazione dei redditi presso i CAF od altri soggetti abilitati nel riquadro che porta la scritta “SOSTEGNO ALLE ATTIVITA’ SOCIALI SVOLTE DAL COMUNE DI RESIDENZA”.
I titolari di un solo reddito da lavoro dipendente o di una pensione che non devono presentare né la dichiarazione dei redditi né il 730 possono consegnare il modello compilato in busta chiusa a un ufficio postale, a uno sportello bancario o ad un CAF.

PERCHE' AFFIDARE IL 5 PER MILLE AL COMUNE 
Perchè il Tuo Comune sei Tu, e perchè serve a sostenere la spesa sociale, cioè quegli interventi fatti dalla Tua amministrazione comunale per alleviare tutte le situazioni di disagio che probabilmente hai sotto gli occhi anche Tu.

La Giunta del Comune di San Cesario sul Panaro ha deliberato di destinare l’introito derivante dalla devoluzione del 5 per mille dell’IRPEF per l’anno 2022, periodo di imposta 2021, a sostegno delle famiglie in condizioni di disagio socio-economico, stabilendo che le risorse assegnate al Comune nel 2022 siano destinate a coprire le esenzioni, totali o parziali, dal pagamento delle rette per i Servizi Scolastici ed Educativi riconosciute dal Servizio Sociale Territoriale, in presenza, in ambito familiare, di situazioni di disagio sociale, di gravi situazioni di salute psico–fisica, o di altre problematiche assimilabili di natura sociale, ed in via residuale a progetti ed interventi di contrasto alla povertà.

Se non firmi, quei fondi rimarranno allo Stato. Se firmi per il Tuo Comune, rimarranno a disposizione della Tua comunità.

Destinare il cinque per mille é un gesto di grande importanza e significato attraverso il quale ciascun cittadino può partecipare al benessere della collettività.

Pubblicato il 
Aggiornato il